Invito al benessere. Gli indirizzi dove ritrovare la forma, anche in coppia

Ascolta la versione audio dell’articolo

Dopo Natale e Capodanno è inevitabile. Davanti allo specchio che rimanda un’immagine un po’ appesantita, scatta il bisogno di rifugiarsi fra i vapori e i tepori di famosi santuari della forma o di clinical beauty per liberarsi dei chili accumulati. E scolpire, depurare, rassodare, tonificare, ringiovanire il corpo, recuperando, allo stesso tempo, le energie in vista dell’anno appena iniziato. Da soli o, sempre più spesso, in coppia, a condividere cabine, rituali e trattamenti sorseggiando tisane (o Champagne).

Una vista esterna di Villa Paradiso sul lago di Garda.

AD ALTA CONCENTRAZIONE. È la detossinazione il punto di partenza di qualsiasi percorso: tutto il resto viene dopo. A Villa Paradiso , ex monastero affacciato sul lago di Garda e indirizzo di culto del who’s who internazionale, l’eliminazione dei residui tossici avviene attraverso un protocollo che nasce, in origine, dalla collaborazione con il Nobel della medicina Luc Montagnier: le perfusioni. Il cocktail detossinante, a base di inositolo e sostanze omotossicologiche prive di qualsiasi effetto collaterale, viene calibrato sulle esigenze di ciascun ospite dopo un controllo medico e viene somministrato attraverso perfusioni in vena. Con effetto depurante (e idratante) molto rapido: cinque flebo in cinque giorni, equivalgono a due mesi di trattamento per via orale. Ma, per tornare a nuova vita e girovita, accanto alle flebo, che sono extra-pacchetto, non si può prescindere da un percorso-base che comprende incontri quotidiani con i medici, fitness e cardio-fitness, trattamenti estetici, posturali e cocoon che innalzano le endorfine e, dulcis in fundo, una haute cuisine dietetica e antiossidante, personalizzata e concordata con lo chef, che è un autentico piacere gourmet (pacchetto di tre giorni, con soggiorno incluso, a partire da 1.650 euro).

La piscina interna del Relilax Boutique Hotel & Spa a Montegrotto.

BENDAGGIO IN GROTTA. Meno quattro in sette giorni. Intesi come chili e come centimetri, rappresentano il sogno di tutti coloro che iniziano una dieta e che la grotta sudatoria, inserita quest’anno nel percorso dimagrante Alcarelilax del Relilax Boutique Hotel & Spa di Montegrotto Terme, rende possibile. L’ospite, fasciato con garze intrise di sali minerali, sieri, essenze e prodotti detossificanti, rimane in posa 15 minuti nella grotta termale i cui vapori, generati dalle acque salsobromoiodiche portate a temperature molto alte, provocano l’eliminazione delle scorie metaboliche attraverso la sudorazione e l’assorbimento delle sostanze di cui sono imbevute le bende. Rimosso il bendaggio, il trattamento si conclude con un mini bagno termale all’ozono. La grotta sudatoria fa parte di un percorso che si declina anche con applicazioni di fango curativo, per aumentare il metabolismo, e cataplasmi di fango vivo termale e achillea, detossinante per il fegato; massaggi di tre tipi diversi, attività fisica e alimentazione dietetica. In chili (da 3 a 4) e in centimetri (2 per zona), i risultati vengono raggiunti già dopo i primi quattro giorni (programma di 6 notti, con soggiorno incluso, a partire da 2.289 euro a persona).

SALUS PER AQUAM. Che l’acqua sia la grande alleata della linea, perché elimina i liquidi in eccesso, è cosa nota. Ed è altrettanto noto che il ghiaccio, alternato al calore, migliora il microcircolo, ossigena la pelle e contrasta i fenomeni ossidativi. È ciò che offre Aqua Dome , spettacolare struttura all’interno di uno spazio di oltre 50mila metri quadrati fra le montagne del Tirolo, in Austria: 12 vasche di acqua termale, 12 saune e bagni turchi, puri o con effetti speciali, dagli aromi speziati, alle luci, allo scrub di pulizia, seguiti dal rituale nordico della grotta di ghiaccio, con cristalli di neve fredda sul viso e sulle spalle (pacchetto tre notti con pernottamento, a partire da 458 euro a persona).

Una vista dalla piscina del Palace Merano.

DIMENSIONE SPORTIVA. A chi ama lo sport e desidera accelerare la perdita di peso, lo storico Palace Merano − uno scrigno Belle Époque lucente di specchi, stucchi e cristalli e premiata destinazione del benessere − propone non solo trattamenti olistici e diete, ma anche programmi giornalieri di esercizio sportivo con personal trainer. Come Detox Revital & Sport, che è tagliato su misura dell’ospite − sotto stretto controllo clinico −, e prevede accanto alla dieta e ai vari trattamenti studiati per riportare l’organismo al suo massimo benessere psicofisico, escursioni in montagna con una guida alpina attraverso i sentieri immersi in paesaggi innevati o i percorsi nella Valle dell’Adige (a partire da 4.350 euro a persona, al prezzo va aggiunta la tariffa di soggiorno nella suite e la visita medica obbligatoria al costo di 292 euro).

Argomenti più seguiti

Articoli Correlati