Clima, Maersk investe 1,4 miliardi di dollari per otto maxi navi a biometanolo

ServizioTrasporti marittimi

Le portacontainer, ordinate a Hyundai Heavy Industries, saranno consegnate nel 2024. Una mossa che il gigante della navigazione ha fatto anche con l’obiettivo di stimolare lo sviluppo del mercato dei combustibili green

di Sissi Bellomo

24 agosto 2021

Maersk dà il via alla rivoluzione verde, con un ordine da 1,4 miliardi di dollari per otto maxi navi capaci di percorrere con emissioni zero anche le rotte transoceaniche, come quelle – oggi più che mai trafficate – su cui viaggiano le merci tra l’Asia, l’Europa e il Nord America. A costruirle sarà la sudcoreana Hyundai Heavy Industries.

La scelta della compagnia danese, la più grande del mondo nel segmento dei container, è caduta su motori ibridi, che possono funzionare sia con i tradizionali combustibili…

Argomenti più seguiti

Articoli Correlati