Verona, è morto a 80 anni Anerio Tosano, fondatore della nota catena di supermercati

Anerio Tosano

Un colosso di diciassette supermercati che portano il suo nome e 3.500 dipendenti nel Nord Est Italia. Si spento improvvisamente all’et di ottant’anni il veronese Anerio Tosano, originario di Roverchiara (Verona). Un’avventura imprenditoriale di successo, la sua, iniziata con una punizione e una prima esperienza, ancora studente, tra le corsie di un punto vendita di alimentari. E da garzone ha creato passo dopo passo un impero, in cui gli sono succeduti i figli Andrea e Filippo avuti dall’amata moglie Loredana. Un imprenditore che si era fatto da solo. Lo diceva lui stesso. Nessuno mi ha regalato nulla, per ottenere risultati servono non solo audacia ma capacit di compiere sacrifici, fare rinunce e un duro lavoro, consigliava ai pi giovani Anerio Tosano (che nell’intenzione dei genitori avrebbe dovuto chiamarsi Nereo se non fosse per quell’errore all’anagrafe). Due anni fa era stato riconosciuto imprenditore veronese dell’anno, insignito del prestigioso premio Domus Mercatorum dalla Camera di Commercio di Verona. La sua azienda, con sede direzionale a Cerea, nella frazione di Palesella, conta supermercati nelle province di Vicenza, Padova, Treviso, Venezia e, fuori dal Veneto, nel Bresciano e a Ferrara. partito tutto da una punizione – raccontava in un video aziendale – avevo fatto la prima ragioneria a Legnago ed ero stato rimandato a settembre, mio padre per punirmi mi sped a lavorare in un negozio di generi alimentari di Oppeano, Verona. Poi, il 5 dicembre 1970, abbiamo aperto il primo negozio. Ed stato un successo. Un successo portato avanti con umilt e frutto di grande determinazione.

I messaggi

Tantissimi in queste ore i messaggi di vicinanza e cordoglio pubblicati sui canali social da amministratori e realt locali e sportive a cui l’imprenditore aveva dato il proprio contributo. A ricordare l’80enne veronese anche Luca Zaia. Anerio Tosano ha rivoluzionato il mondo della grande distribuzione organizzata – ha scritto il presidente della Regione – e ha garantito benessere economico a migliaia di famiglie. Uno dei campioni del Veneto che vince e non molla mai. Partito come garzone di bottega diventato ‘re’ dei supermercati, diffusi in gran parte del Veneto e in Lombardia.

La newsletter del Corriere del Veneto

Se vuoi restare aggiornato sulle notizie del Veneto iscriviti gratis alla newsletter del Corriere del Veneto. Arriva tutti i giorni direttamente nella tua casella di posta alle 12. Basta cliccare qui.

6 marzo 2022 (modifica il 6 marzo 2022 | 16:47)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Argomenti più seguiti

Articoli Correlati