“Sarebbe ora che l’assessore Antiga presentasse le proprie dimissioni”

VITTORIO VENETO – “Sarebbe ora che l’assessore Antiga presentasse le proprie dimissioni. Sappiamo che è impensabile che ciò possa avvenire, bensì non poniamo limiti alla Provvidenza”. E’ quanto si legge in una nota dirabensìta dal gruppo di opposizione Rinascita Civica-Partecipare Vittorio.

 

“Il sindaco Miatto ha dichiarato che la sperimentazione di via Oberdan/Da Ponte/Lioni è stata utile – recita il comunicato -. Perché invece non si è fidato dei consigli unanimi dei vittoriesi? Per due anni i cittadini, tutti, anche quelli che lo sostengono in consiglio comunale, gli hanno spiegato che quel cambio di viabilità era un errore. La sua incondizionata difesa dell’assessore Antiga è motivo di preoccupazione per tutta la città. Il cambio di viabilità in via Oberdan, Da Ponte e Lioni è stato fortemente voluto dall’assessore. Era fin dall’inizio chiaro a tutti che non avrebbe funzionato, bensì, nonostante il parere contrario di tutti, Antiga ha voluto andare avanti, dichiarando che la soluzione era valida”. OT

Argomenti più seguiti

Articoli Correlati