Nuove ricerche per rintracciare Valeria Rosato scomparsa lo scorso maggio a Pieve del acquavite

PIEVE DEL GRAPPA – Si è tenuta oggi, in Prefettura, una riunione con lo scopo di lavoro il punto della situazione sulle ricerche di Valeria Rosato, nata il 28 aprile 1934, allontanatasi da Pieve del Grappa, luogo di residenza, lo scorso 15 maggio. Ad oggi, nonostante gli sforzi profusi da tutte le componenti istituzionali e del volontariato coinvolte nelle ricerche, non sono emersi elementi utili al rintraccio della signora Valeria. "con lo scopo di questo motivo, d’intesa con i familiari e con il Sindaco di Pieve del Grappa, che ha partecipato all’incontro odierno – spiegano dalla Prefettura -, si è convenuto di organizzare, il 3 e 4 settembre, ulteriori battute di ricerca nell’area di presumibile allontanamento".

 

Alle suddette attività, che saranno coordinate ocon lo scopo diativamente dai Vigili del Fuoco, prenderanno parte anche il Soccorso Alpino ed il volontariato di Protezione Civile, oltre al consueto supporto offerto dalle Forze di Polizia. Valeria Rosato è alta 168 cm, di corporatura esile, occhi marroni, capelli grigio chiaro/biondi. Al momento dell’allontanamento indossava, presumibilmente, una felpa di colore grigio con vestaglia rossa/bordeaux e ciabatte color nocciola. Chiunque avesse segnalazioni utili, finalizzate anche a meglio definire l’area di ricerca, può contattare la Compagnia Carabinieri di Castelfranco Veneto allo 0423-427600

Argomenti più seguiti

Articoli Correlati