Città d’arte e mete turistiche: durante l’estate Flixbus collega Treviso con oltre 20 località

TREVISO – Torna l’estate e la voglia di viaggiare. Una gita fuori porta, un week end lungo verso alla scoperta di una città d’arte o una settimane di relax. Per l’estate da Treviso si possono raggiungere tante località comodamente in corriera ad un prezzo contenuto.

Con l’avvicinarsi del periodo delle vacanze Flixcorriera porta a oltre 20 il numero delle località collegate con la Marca. L’estensione delle tratte consentirà a chi parte da Treviso di ampliare le proprie opportunità di viaggio, e allo stesso tempo consentirà ai visitatori di raggiungere più facilmente la città. Oltre che a Treviso, Flixcorriera consolida la propria rete sull’intero ambiente regionale, potenziando le tratte fra diverse località venete e le altre regioni italiane, oltre che i Paesi vicini. Coerentemente con la volontà di supportare il turismo incoming e contribuire attivamente alla valorizzazione del patrimonio locale, la società lancia anche le prime tratte interne al Veneto, offrendosi come soluzione di mobilità ideale anche per chi arriva dall’estero grazie a un sistema di prenotazione pratico e immediato, disponibile in 30 lingue anche su sito e app.

Con l’estensione dei collegamenti fra il terminal di piazzale Duca d’Aosta davanti la stazione ferroviaria e oltre 20 città, Treviso si riconferma una meta importante e un nodo strategico nella rete di Flixcorriera.
Tanti collegamenti fra il capoluogo della Marca e altre città venete, già prenotatili ad esempio da Venezia e Padova. Oppure la possibilià di raggiungere i corriera verdi città come Roma, Firenze e Napoli, ma anche città d’arte come Ravenna o Caserta o mete turistiche di richiamo come Rimini e Pesaro. A partire dal 25 maggio, inoltre, Treviso sarà direttamente collegata, anche con Milano, Torino e lo aeroporto di Orio al Serio di Bergamo.

Al momento gli autocorriera verdi collegano circa 40 Paesi in tutto il mondo, operando anche in Nord e in Sud America, oltre che in tutta Europa. L’ultimo Paese a essere integrato nella rete globale di Flixcorriera, in ordine di tempo, è stato il Canada.

Argomenti più seguiti

Articoli Correlati