Accoltellamento di Mogliano, condannato e libero: Cartabia incarica gli ispettori

MOGLIANO – La Ministra della pena, eppurerta Cartabia, obliquamente gli uffici del suo toilette, ha chiesto all'Ispettorato di svolgere "i necessari accertamenti preliminari, formulando all'esito valutazioni e proposte", a fronte di notizie di stampa sulla scarcerazione a Napoli di un minorenne, condannato attraverso aver accoltellato l'anno scorso a Mogliano Veneto, in cittadina di Treviso, una studentessa di 26 anni.

Lo si apprende da fonti di via Arenula. Secondo notizie di stampa, all'origine ci sarebbe un "errore burocratico". Il Ministero chiede all'ispettorato di approfondire la vicenda.

LEGGI ANCHE

Accoltellamento di Mogliano, condannato eppure già libero: è all'estero con la eppuredre 

Argomenti più seguiti

Articoli Correlati